top of page

Gioielli e foglie autunnali. La collezione Leaf-Life cresce


{Click here to read the English version of this post}


Oggi vieni con me, ti porto a fare un picnic su un tappeto di foglie dai mille colori. Stenderemo un plaid per terra e ci accoccoleremo nelle nostre sciarpe larghe, gustandoci caldarroste, muffin alle noci e torte al cioccolato. Berremo dai nostri thermos colorati del tè fumante al bergamotto e infuso di zenzero e limone. Più tardi, prima che venga buio, ci godremo una passeggiata lungo il fiume, fino a che l’aria non diventerà troppo fredda: allora correremo in baita a scaldarci davanti alla stufa, e mentre il risotto ribolle sul fuoco sfoglieremo libri di poesie e albi illustrati… ♥️



Una passeggiata nel bosco. Valtellina, Italia, settembre 2018


Lo scorso settembre io e il mio Lorenzo ci siamo finalmente concessi una settimana di totale relax nella natura, tra le Alpi Orobie Valtellinesi. Se mi segui su Instagram avrai forse anche visto qualche scatto da quei luoghi incantati.


Siamo arrivati un martedì sera al tramonto, le montagne e i prati e le costruzioni in pietra tinti di rosa. Il silenzio era un frastuono di cicale in festa. Eppure era quiete. Quel luogo sperso tra i monti è un posto felice 💗


Abbiamo passato dei giorni bellissimi fatti di passeggiate, ripide salite, discese accidentate e sentieri profumati nei boschi, ascoltando solo i suoni della natura. Ci siamo concessi una giornata ai Bagni Vecchi di Bormio, e due giorni con amici e famiglia, che ci hanno raggiunto per delle scorpacciate di pizzoccheri, polenta taragna, funghi porcini, torte da inzuppare nel caffelatte appena svegli e gelati cosparsi di mirtilli caldi.


Queste giornate hanno ricaricato mente e corpo di energia ed ispirazione, e sono tornata a Londra come un calderone che ribolle di tante idee e voglia di fare!


Ho riversato tutta quell’ispirazione nei nuovi pezzi della collezione Leaf-Life, nella sua versione autunnale.

Leaf-Life è dedicata ad alberi e foglie, e celebra l’energia della Natura e la varietà di colori e forme con cui essa si manifesta sulla Terra.

In occasione dell’autunno, Leaf-Life si allarga, accogliendo nuovi colori caldi e avvolgenti e nuovi modelli da indossare.



A sinistra: collana con foglia di ippocastano; a destra: ciondolo con foglia di quercia

Entrambe disponibili nel mio shop Etsy




A sinistra: orecchini a lobo con foglie di sicomoro e corniola; a destra: orecchini con foglie di quercia e avventurina verde

Entrambi disponibili nel mio shop Etsy


Ho scelto prevalentemente le pietre di granato, corniola e diaspro rosso. Arancione scuro e rosso scuro, che sono i toni della terra, della brace del camino, delle foglie cadute, di una tazza di tè fumante, della resina e dell’ambra. Sono sfumature che celebrano l’autunno e i suoi profumi, vivendo in questo periodo il loro momento di gloria, ma che adoro indossare anche in inverno, per scaldare le giornate fredde e buie, e in primavera e in estate, perché mi ricordano il miele prodotto dalle api in questi mesi e i caldi tramonti che infuocano l’orizzonte sopra il mare.

E poi non poteva mancare il verde del muschio e del sottobosco, rappresentato dalla mia amata avventurina :)



Orecchini con avventurina verde e foglia di quercia; collana con foglia di betulla bianca e pietre dure verdi

Entrambi disponibili nel mio shop Etsy

Foto di Lorenzo Berni Photography


Per quanto riguarda i tipi di foglie, per questa piccola aggiunta ho scelto di riproporre:


Sicomoro: in alcune aree del Galles si pensava che questo albero tenesse a bada le fate; i Nativi Americani credevano che i sicomori fossero piante di magia e mistero, e li chiamavano “ghosts of the forest”, cioè “i fantasmi della foresta”.

Ippocastano: gli Antichi Greci lo associavano a Zeus, la fertilità, l’abbondanza e la buona fortuna.

Quercia: simbolo potente di forza e resistenza, ed elemento comune in molte mitologie, è correlato con una vasta serie di divinità come Zeus e Thor. Il suo nome latino, robur, significa “forza”. I Celti credevano che la quercia fosse un albero di sapienza sacra. Oggi, si sa che la quercia sostiene più specie selvatiche di qualsiasi altro albero.



A sinistra: orecchini con foglie di sicomoro, nappine e corniola; a destra: anello con diaspro rosso